FOIA PARTECIPAZIONE DEI COMUNI ALL’ACCERTAMENTO TRIBUTARIO, RISPOSTA DEL RESPONSABILE TRASPARENZA AGENTRATE

FOIA PARTECIPAZIONE DEI COMUNI ALL’ACCERTAMENTO TRIBUTARIO, RISPOSTA DEL RESPONSABILE TRASPARENZA AGENTRATE ALLA SECONDA ISTANZA DI RIESAME DI ITALIATRASPARENTE: I DATI SULLE SEGNALAZIONI LAVORATE NON SONO STATI INVIATI PERCHÉ NON IMMEDIATAMENTE DISPONIBILI DAL LIVELLO NAZIONALE DELL’AGENZIA (14 marzo 2018)

Il Responsabile della trasparenza dell’Agenzia delle Entrate ha risposto, con la lettera che può essere scaricata DA QUI, alla nostra seconda istanza di riesame del 19 febbraio scorso con la quale abbiamo chiesto di conoscere, con riferimento alle segnalazioni inviate dai Comuni di cui ai tabulati pervenuti dall’Agenzia, il numero delle segnalazioni non ancora esaminate dagli uffici e il numero delle segnalazioni esaminate che non hanno dato luogo a rilievi.

Il Dirigente generale, nonostante il decreto 33/2013 non preveda in modo espresso reiterazioni di istanze di riesame, ha cortesemente precisato che le informazioni richieste non sono state fornite perché non sono a disposizione del livello nazionale dell’Agenzia e che potrebbero essere rilevate soltanto attraverso procedure che richiederebbero l’impiego di una quantità rilevante di risorse: attività escluse, come richiamato nella risposta, dalle Linee guida dell’Autorità Nazionale Anticorruzione sull’accesso civico.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:

Pubblicato il: 15 Marzo 2018 alle 11:33 pm