Intervento Giuseppe Fortuna a videoconferenza Spi Cgil – 8 aprile 2020

COSA DEVONO CHIEDERE IL PARLAMENTO, IL GOVERNO E I CITTADINI ALLA GUARDIA DI FINANZA PER OTTENERE LA RAPIDA RIEMERSIONE DELL’ECONOMIA SOMMERSA E LA REGOLARIZZAZIONE DEL LAVORO NERO IN OGNI SINGOLO TERRITORIO DEL NOSTRO PAESE : L’INTERVENTO DI GIUSEPPE FORTUNA (ASSOCIAZIONE FICIESSE) ALLA VIDEOCONFERENZA DEL SINDACATO PENSIONATI ITALIANI SPI-CGIL – 8 aprile 2020

Pubblichiamo di seguito il testo dell’intervento dell’avvocato Giuseppe Fortuna, direttore dello Sportello Etpl dell’Associazione Finanzieri Cittadini e Solidarietà Ficiesse alla videoconferenza del Sindacato Pensionati Italiani Spi-Cgil.

I dati Agentrate segnalazioni qualificate Comuni 2018 – 2 aprile 2020

FOIA PARTECIPAZIONE DEI COMUNI ALL’ACCERTAMENTO TRIBUTARIO, PERVENUTI DA AGENTRATE I DATI: CROLLO CLAMOROSO DELLE SEGNALAZIONI NEL 2018 – 2 aprile 2020

L’Agenzia delle Entrate ha inviato i dati (scaricabili DA QUI quelli sui Comuni segnalanti e DA QUI quelli sugli importi incassati) richiesti da Italiatrasparente con l’accesso civico generalizzato del 22 novembre 2019 e sollecitati con richiesta di riesame del 10 gennaio scorso al Responsabile della trasparenza. Nel 2018 si è verificato un vero e proprio “crollo” delle segnalazioni: 1.286 su un totale 2009-2017 di 73.079, quindi con un incremento soltanto dell’1,76%.

Sentenza TAR Lazio su diniego Municipio Ostia – 5 marzo 2020

VENTUNESIMO ROUND DEI “FOIA INFINITI AL COMUNE DI ROMA”: CONDANNA ALLE SPESE DEL TAR DEL LAZIO PER L’UNICO MUNICIPIO (OSTIA) CHE AVEVA RIFIUTATO DI FORNIRE I DATI NUMERICI AL MOVIMENTO ROMA SCEGLIE ROMA E ALL’ASSOCIAZIONE FICIESSE SULLE UNITÀ DI PERSONALE IMPIEGATE IN CIASCUNA UNITÀ ORGANIZZATIVA INTERNA – 5 marzo 2020

È stata pubblicata ieri la sentenza del T.A.R. del Lazio per il diniego a comunicare i dati numerici sulle unità di personale assegnate alle singole unità organizzative interne richiesti dal Movimento Roma Sceglie Roma e dall’Associazione Finanzieri Cittadini e Solidarietà Ficiesse con l’accesso civico generalizzato del 22 luglio 2019.

report valutativo truffe anziani 2014-2018

PUBBLICHIAMO LE TABELLE DEGLI ANDAMENTI PROVINCIALI 2014-2018 DELLE COMUNICAZIONI DI NOTIZIE DI REATO PER TRUFFE E FURTI CON DESTREZZA AI DANNI DI PERSONE ULTRASESSANTACINQUENNI INVIATE ALLE AA.GG. DA TUTTE LE FORZE DI POLIZIA – 3 febbraio 2020

Pubblichiamo di seguito il report valutativo sui dati interforze relativi agli anni 2014, 2015, 2016, 2017 e 2018 pervenuti dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza, relativi al numero di comunicazioni di notizia di reato per truffe (art. 640 c.p.) e furti con destrezza (art. 625, comma 2, c.p.) in danno di persone di età pari o superiore ai 65 anni raggruppate per province.

istanza riesame Agentrate

FOIA SUI RISULTATI DELLA PARTECIPAZIONE DEI COMUNI ALL’ACCERTAMENTO TRIBUTARIO NEGLI ANNI 2017-2018: INVIATA AL RESPONSABILE DELLA TRASPARENZA LA RICHIESTA DI RIESAME PER LA MANCATA RISPOSTA ALL’ACCESSO CIVICO DI SPI-CGIL E FICIESSE – 10 gennaio 2020

E’ stata inviata oggi al Responsabile della Trasparenza dell’Agenzia delle Entrate l’istanza di riesame prevista dall’articolo 5, comma 7, del decreto legislativo n. 33 del 2013 per la mancata risposta all’accesso civico generalizzato datato 22 novembre 2019 del Sindacato Pensionati Italiani Spi-Cgil e dall’Associazione Finanzieri Cittadini e Solidarietà Ficiesse.

ricorso contro municipio Ostia

I “FOIA INFINITI” AL COMUNE DI ROMA FINISCONO IN TRIBUNALE: PRESENTATO IL RICORSO AL TAR NEI CONFRONTI DEL MUNICIPIO DI OSTIA – di Giuseppe Fortuna (16 dicembre 2019)

È stato presentato oggi dal Movimento Roma Sceglie Roma e dall’Associazjone Finanzieri Cittadini e Solidarietà Ficiesse il ricorso al TAR contro il diniego del Municipio di Ostia (il X) a comunicare gli “elementari” dati richiesti con l’accesso civico generalizzato del 22 luglio 2019 e contro la mancata risposta della Responsabile della Trasparenza e della Prevenzione della corruzione del Comune di Roma all’istanza di riesame presentata il 29 ottobre 2019.

consigli a parteci-pa

I CONSIGLI DI ITALIATRASPARENTE.IT ALLA CONSULTAZIONE DI “PARTECI-PA” SU TRASPARENZA E ANTICORRUZIONE: PIÙ UN’AMMINISTRAZIONE È INEFFICIENTE E AUTOREFERENZIALE PIÙ È ESPOSTA A CORRUZIONI SISTEMICHE E PULVISCOLARI, DOBBIAMO INTERVENIRE IN FRETTA SULL’ORMAI DEL TUTTO ASSURDO ARTICOLO 18 DEL DECRETO 165/2001 – 10 dicembre 2019

Abbiamo inviato oggi al sito www.partecipa.gov.it la segnalazione che riportiamo di seguito. Nelle pp.aa. efficienti e trasparenti la corruzione è zero. Più una p.a. è inefficiente e autoreferenziale più è esposta a corruzione “sistemica” e a corruzione “pulviscolare”.

dati truffe agli anziani 2018

FOIA TRUFFE AGLI ANZIANI, PERVENUTI DAL DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA I DATI DEI REATI COMMESSI NEL 2018 IN CIASCUNA SINGOLA PROVINCIA ITALIANA – 30 novembre 2019

E’ pervenuta oggi, a soli otto giorni dall’istanza di accesso, la risposta del Dipartimento della Pubblica Sicurezza con i dati richiesti dal Sindacato Pensionati Italiani Spi-Cgil e dall’Associazione Finanzieri Cittadini e Solidarietà Ficiesse.

Ringraziamo vivamente la Polizia di Stato.

Nei prossimi giorni pubblicheremo il report valutativo sugli andamenti provinciali 2014-2018 dei reati di truffa e di furto con destrezza in danno di persone ultrasessantacinquenni e procederemo con le azioni indicate nel paragrafo 5.4 del “Progetto Etpl Italia trasparente“.

truffe anziani commesse nel 2018

NUOVO ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO AL DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA PER ACQUISIRE I DATI DELLE TRUFFE AGLI ANZIANI COMMESSE NEL 2018 IN OGNI SINGOLA PROVINCIA – 22 novembre 2019 – E’ stato inviato oggi all’Ufficio di Gabinetto del Capo della Polizia l’accesso civico generalizzato per conoscere il numero delle vittime ultrasessantacinquenni di truffe e di furti con destrezza commessi nell’anno 2018 in ciascuna singola provincia italiana. Le tabelle che perverranno andranno ad arricchire le informazioni del report valutativo che abbiamo pubblicato il 18 novembre scorso con riferimento agli anni 2014-2017.

foia partecipazione comuni accertamento tributario chiesti dati aggiornati a tutto il 2018

FOIA PARTECIPAZIONE DEI COMUNI ALL’ACCERTAMENTO TRIBUTARIO, CHIESTI I DATI AGGIORNATI A TUTTO IL 2018 ALL’AGENZIA DELLE ENTRATE – 22 novembre 2019

E’ stata inviata oggi all’Agenzia delle Entrate la richiesta di accesso civico generalizzato per ricevere i dati aggiornati al 31 dicembre del 2018 relativi: 1) al numero di segnalazioni qualificate ricevute da ciascun Comune italiano; 2) alla maggiore imposta totale accertata; 3) alla maggiore imposta totale definita; 4) al riscosso totale; 5) agli importi corrisposti a ogni Comune.